Poison Garden – Nabla – Si o No?

Ciao a tutti!

Oggi vi parlo di una palette che io ho adorato dal primo momento in cui l’ho vista in anteprima online, la Poison Garden di Nabla.IMG_0288

E’ la mia prima palette Nabla, non conoscevo la qualità degli ombretti di questo brand e devo dire che sono rimasta davvero stupita. Sono burrosi (se non l’avete mai provata dovete assolutamente andare in profumeria ed infilare un dito in una cialdina di questa palette), super pigmentati e soprattutto sono facilissimi da sfumare, quindi adatti anche a chi ha poca esperienza, perché bastano veramente pochi passaggi.

La palette ha un costo di 39,90 €, il pack è abbastanza sottile ed è in cartone, con una trama di fiori neri in rilievo su uno sfondo cangiante. All’interno troviamo 15 colori di cui 9 matte (Zodiac, Berry Bite, Adagio, Zen, Honey, Majorelle, Narrative, Opera, Canvas), 4 fluid metal (Fabric, Craving, Archetype, Rosita), 2 crystal (Adoration e Subliminal). Ultima cosa ma non meno importante ha uno specchio bello grande.

IMG_0283

Ecco come sono divisi i colori: nel triangolo a sinistra toni freddi, nel triangolo a destra i colori caldi, in obliquo ci sono i colori più particolari.

IMG_0283.JPG

Vi dico la verità, ho voluto con tutta me stessa questa palette soprattutto per un colore in particolare: Adoration. Mi aveva incuriosita da morire. Sembra bianco ma in realtà è trasparente ed è studiato per essere utilizzato come punto luce, illuminante o come top coat. Ha dei riflessi cangianti magenta, indaco e cobalto e alla luce del sole sprigiona una luminosità strabiliante.

Ecco gli swatches.

IMG_0284IMG_0285IMG_0286

E’ diventata una delle mie palette preferite, anche per il trucco da tutti i giorni. I colori che utilizzo di più sono Zen e Archetype. Sono perfetti per un look semplice, veloce ma con quel qualcosa in più che fa dire a chi ti guarda “ammazza! Ma che figo questo ombretto!!”.

Quindi per me questa palette è decisamente promossa!

E voi? L’avete provata? Cosa ne pensate? Fatemi sapere le vostre impressioni e sono curiosa di sapere se anche voi siete un po’ feticiste delle cialdine come me.

Avete trovato questo articolo utile? Non dimenticate di lasciare un “Mi piace” di sostegno e condividete l’articolo sui vostri social. Se non volete perdervi nessun articolo del blog iscrivetevi, in basso a destra trovate il pulsante +iscriviti

Come sempre se avete domande potete lasciare un commento qui sotto o scrivermi in privato.

Baciiiiiiii

Potrebbe interessarti anche Fondotinta – Come scegliere il colore oppure  Pennelli da Makeup

Foreo – UFO

Secondo appuntamento con la skincare Hi-Tech

La volta precedente vi ho parlato di Foreo Luna per la pulizia del viso, oggi vi parlo invece del Foreo Ufo.

Due apparecchi apparentemente simili, ma con funzioni completamente diverse, in comune hanno solo dalla rapidità di utilizzo.

Vediamo che cos’è questo strano attrezzo… intanto è davvero simile ad un UFO vista la sua forma rotonda e luminosa.

Le maschere in tessuto sono la moda degli ultimi anni, sono un valido aiuto per le pelli stanche, secche, spente, disidratate, grasse, miste, ecc.. per ogni problema c’è la maschera adatta. In 15/20 minuti riescono a rigenerare la pelle e renderle vita. Ma diciamoci la verità.. avete veramente 20 minuti di tempo a disposizione tutto per voi un paio di volte a settimana? Io sono sempre di corsa, ne faccio 1.000 e quando arrivo a sera mi sembra già un miracolo riuscire a struccarmi, passare un po’ di tonico e le creme per poi lanciarmi come un missile dentro il pigiamone e dormire…

Foreo UFO reinventa il modo di prendersi cura della propria pelle, unendo i benefici delle maschere coreane ultra nutrienti, alla Crio-Terapia e alla Fito-Terapia in appena 90 secondi. (un minuto e mezzo riesco  più facilmente a ritagliarlo un paio di volte la settimana)

Come funziona?

Il Foreo Ufo si accende tenendo premuto il suo unico pulsante per 5 secondi e si collega tramite bluetooth all’applicazione dello smartphone. Attraverso la fotocamera viene richiesta la scansione del codice a barre della mascherina Foreo che vogliamo utilizzare e l’app comunicherà al disco voltante quale tipo di trattamento dovrà fare. A noi non resta da far altro che seguire le indicazioni vocali che ci darà la nostra app. (L’effetto spa è assicurato.. la voce e la musica sono davvero rilassanti)

IMG_0265

Una volta collegati telefono e UFO basterà aprire la confezione della maschera, inserire il dischetto imbevuto sulla parte posteriore fermandolo con l’anello trasparente e premere start. Ufo saprà da solo che cosa fare in base al tipo di trattamento scelto.

Le varie fasi passano dal riscaldamento (per far penetrare meglio l’essenza della maschera) e raffreddamento (Crio-Terapia per diminuire la comparsa pori e gonfiori), cambiamento di colore del led (luce rossa per rendere la pelle più giovane, verde per uniformare il tono della pelle, è prevista anche una luce blu, ma per adesso nelle maschere che ho provato non è mai comparsa) e le varie intensità di vibrazioni T-Sonic.

IMG_0263

Le maschere anche se grandi poco più di 5 cm di diametro sono imbevute di prodotto sufficiente per viso e collo (e a dire il vero anche per un secondo trattamento).

Anche lui è totalmente impermeabile e in silicone medico, quindi igienico e facile da lavare. Si ricarica anche lui con un cavetto USB e per adesso non si è ancora scaricato, ma promette di durare a lungo.

IMG_0253

E’ disponibile in 3 colorazioni diverse in base ai vostri gusti, rosa, fuchsia e menta.

Le mascherine che per adesso ho provato sono queste

Make My Day, acido ialuronico e alghe rosse, perfetta al mattino per idratare e per una protezione dai fattori esterni e inquinamento durante tutta la giornata.

Call It A Night, Ginseng e Olio d’Oliva, prima di andare a letto (la mia preferita) per nutrire e rivitalizzare la pelle stanca dopo una lunga giornata.

Youth Junkie, collagene puro, per ridurre la comparsa di rughe e migliorare l’elasticità della pelle. (E’ bella corposa, consiglio di farla la sera e lasciar agire tutta la notte il collagene)

Glow Addict, estratto di perle, perfetta per le occasioni speciali per una pelle luminosa e sana.

H2 Overdose, (l’unica che non ho ancora provato) Acido Ialuronico puro, per una super idratazione.

IMG_0256

Ma veniamo alla nota dolente, il prezzo: ben 279 € per l’UFO e dalle 9,99 alle 19,99 le scatoline di mascherine da 6/7 applicazioni.

Il prezzo delle maschere rientra nella media con le altre in tessuto usa e getta di altre marche che vanno dalle 2,50 € alle 12 €. Il prezzo dell’UFO è veramente altissimo ma a sua discolpa ha il fatto di concederci un massaggio da spa ogni volta che vogliamo in pochi minuti.

Io amo follemente le maschere viso e il loro potere super idratante e nutriente. L’UFO Foreo per me è un buon modo per poterle applicare rapidamente almeno 2/3 volte la settimana, cosa impossibile con le classiche maschere in tessuto o in flacone.

Voi cosa ne pensate? Lasciatemi un commento.

Avete trovato questo articolo utile? Lasciatemi un “Mi piace” di sostegno e condividetelo sui vostri social. Se non volete perdervi nessun articolo del blog iscrivetevi, in basso a destra trovate il pulsante +iscriviti 

Se avete domande potete lasciare un commento qui sotto o scrivermi in privato.

Baciiiii

Potrebbe interessarti anche: Come scegliere il colore del fondotinta oppure Foreo LUNA

Foreo – LUNA

Ciao a tutti!

Oggi parliamo di skincare e più precisamente di apparecchi hi-tech per la skincare.

Chi mi segue un po’ sulle storie Instagram sa che a Babbo Natale (gentilissimo) mi ha portato il Foreo Luna Mini e dopo circa due mesi di utilizzo posso finalmente dirvi le mie impressioni.

Ne avrete sicuramente sentito parlare, ma vediamo più precisamente che cos’è questo Foreo Luna.

È una spazzola in silicone medico, vibrante, per la pulizia ultra rapida e profonda del viso. La parte anteriore serve per rimuovere facilmente cellule morte, residui di trucco e impurità grazie alla Tecologia T-Sonic, 8.000 pulsazioni al minuto. La parte posteriore invece, è indicata per le pelli grasse. È completamente impermeabile, quindi può essere utilizzato senza problemi anche sotto la doccia o in vasca. Questa sua particolarità lo rende estremamente igienico, può essere lavato sotto acqua corrente senza alcun problema.

IMG_0262

Richiede una ricarica tramite cavetto usb (quello non è impermeabile, mi raccomando)

Vi racconto la mia esperienza.

Il fatto di dover utilizzare ogni giorno per due volte un apparecchio la cosa mi lasciava titubante. Sono decisamente costante con la mia routine di pulizia mattina e sera, ma aggiungere un passaggio in più mi dava davvero pensiero. Con grande stupore ho scoperto che invece, essendo appunto ultra rapido (basta soltanto un minuto) è decisamente piacevole! Al mattino e alla sera, per prima cosa il passaggio con lo struccante, poi inumidisco il viso con acqua, applico un detergente schiumoso e in un minuto il gioco è fatto.

La mia pelle già pochi giorni era decisamente più luminosa e sana. Anche i pori si sono decisamente ridotti.

Al contrario del Clarisonic che utilizzavo qualche tempo fa, è decisamente meno aggressivo sulla mia pelle che è abbastanza delicata.

Altra cosa che mi faceva pensare era la durata della batteria. Quanto sarei stata costante nel caricarlo? Infatti un’altra scoperta fantastica è stata appunto la durata. Con una carica completa il mio dispositivo l’ho utilizzato per due volte al giorno per ben 2 mesi. Quindi zero pensieri. Sei volte l’anno da ricaricare va benissimo. Soprattutto in vacanza non c’è bisogno di portare cavetti.

Come? In vacanza? E’ un apparecchio piccolo e compatto, portarlo nel beauty non è assolutamente un problema. E ricordiamoci che una pelle pulita e sana si abbronza più facilmente e in modo più duraturo.

Ok ok, ma quanto costa? Purtroppo non poco, devo dire la verità.

Il Foreo Luna esiste in tante versioni adatte ad ogni esigenza, preparatevi perché l’elenco è lungo.

Foreo Luna Mini 2 è quello che ho io, potete trovarlo in tanti colori diversi e potete sceglierlo in base al vostro colore preferito. Ha un costo di 139 €.

Foreo Luna 2  invece è più specifico e le colorazioni cambiano in base al tipo di pelle. Rosa per pelli normali, azzurro per pelli miste, lilla per pelli sensibili e menta per pelli grasse. La parte frontale serve sempre per la pulizia, la parte retro invece serve per ridurre le rughe di espressione e far penetrare le creme più in profondità e amplificare le performace. Costa 199 €

La versione più economica del Luna 2 si chiama Luna Go, decisamente più piccola al costo di 99€ ma non ha la possibilità di regolare l’intensità delle pulsazioni. Lo trovate a 99€.

Foreo Luna Fofo, si collega allo smartphone tramite la app Foreo e grazie a due sensori in oro 24 carati sul retro analizza la tua pelle e ti indica qual è il tipo di trattamento migliore per te ogni giorno. Costa 89€ e sarei davvero curiosa di provarlo.

Ultima versione il Foreo Luna Play, piccolissimo e senza doppio utilizzo fronte-retro costa 49€.

Ma per gli uomini? Non è niente? Foreo ha pensato anche a loro. Trovate tutti i prodotti da uomo a questo cliccando qui. Sono setole specifiche per essere utilizzati anche con la barba.

Insomma, direi che ce n’è per tutti i gusti.

Mi sento decisamente di consigliarlo a chi vorrebbe migliorare la propria pelle ma non ha troppo tempo a disposizione, a chi ha problemi di pori dilatati o pelle grassa.

Fatemi sapere cosa ne pensate.

Avete trovato questo articolo utile? Lasciatemi un “Mi piace” di sostegno e condividetelo sui vostri social. Se non volete perdervi nessun articolo del blog iscrivetevi, in basso a destra trovate il pulsante +iscriviti 

Se avete domande potete lasciare un commento qui sotto o scrivermi in privato.

Baciiiii

Potrebbe interessarti anche: Foreo – UFO oppure Valigia, beauty e Makeup. Cosa portare in viaggio?