Ciao a tutti!

Quante ore avete passato in profumeria davanti allo stand cerando la matita perfetta anti sbavature, per poi scoprire che sarebbe stata un flop? E chi di voi ha passato decine di minuti mettere quel tanto desiderato rossetto in modo ultra preciso per poi vedere a metà serata che il rossetto era salito nelle pieghe superiori delle labbra?

IMG_1222

Oggi voglio darvi qualche consiglio per evitare tutti questi piccoli inconvenienti.

Diciamoci la verità, ci sono dei prodotti che una volta messi, si inchiodano e non si spostano più. E’ il caso ad esempio dei rossetti Maybelline di cui vi ho già parlato qualche settimana fa, oppure dell’eyeliner Aqua XL Ink Liner di Make Up For Ever. Altri prodotti invece sarebbero ugualmente performanti ma hanno bisogno di qualche piccola attenzione in più. Vediamo quali.

La matita che cola:

Uno dei problemi più comuni è appunto la sbavatura della matita, che può essere sotto la rima cigliare inferiore oppure l’effetto timbro nella piega della palpebra.

Il primo consiglio che vi do è quello di applicare sempre un prodotto in polvere sopra la matita. Un ombretto dello stesso colore oppure un po’ di cipria trasparente. Questo eviterà l’effetto timbro e renderà il vostro makeup ancora più long lasting.

Della cipria vi ho già parlato nell’articolo precedente, vi lascio il link . La cipria è nostra alleata contro le sbavature. Infatti se passate la cipria per fissare il correttore o fondotinta sotto l’occhio vi sarà utile anche per creare una barriera ed evitare le sbavature.

Altro consiglio per evitare l’effetto timbro, mettete sempre un primer sull’occhio o un po’ di correttore, fissate tutto con una cipria e poi applicate la matita. Meglio ancora se seguite il primo consiglio che vi ho dato e ripassate la matita con un ombretto dello stesso colore.

E per i rossetti che finiscono nelle pieghe? Che fare?

Il primo passaggio è quello di applicare una matita dello stesso colore o più simile possibile a quello del rossetto, oltre ad evitare la fuoriuscita del colore vi aiuterà ad essere più precise nell’applicazione e vi assicurerà una durata maggiore. E se non trovate la matita dello stesso colore? Che fare? In commercio esistono matite labbra trasparenti che sono utili per ogni evenienza.

Altro trucchetto (che non va bene per i gloss) è quello di appoggiare delicatamente sulle labbra una velina o uno singolo strato della carta igienica sulle labbra e poi passare un pennello imbevuto di cipria sul fazzolettino. Una volta tolta la velina, il risultato sarà un rossetto matte e sicuramente più stabile.

E’ arrivato il momento dei saluti. Spero che l’articolo ti sia piaciuto. Puoi lasciarmi un “mi piace”, un commento in fondo alla pagina e puoi condividerlo sui tuoi social. Per non perderti nessun nuovo articolo iscriviti inserendo la tua mail qua sotto =) Niente spam! Ti arriverà una semplice mail con il nuovo articolo appena uscito. BACIIIIIII

Seguimi anche su Instagram, Facebook, Pinterest e 21Buttons

Annunci